Codice dei consumatori Codice della Strada Corecom Giurisprudenza
Home Chi siamo Attivitą Pubblicazioni Sostienici Lavora con noi Convenzioni Contattaci Comunicazione Consulenza on line Ufficio Stampa Area Riservata Download

 

 

 

 

OE 1.2

 

 

Corecom

 

La fase di definizione delle controversie si può avviare a seguito di un tentativo di conciliazione che abbia avuto esito negativo, anche solo parzialmente, al fine di richiedere una decisione, vincolante per le parti, che risolva la controversia, potendo disporre storni e/o rimborsi di fatture emesse o anche indennizzi nei casi previsti.

Si tratta di un procedimento articolato in fasi (istruttoria, di eventuale udienza di discussione e decisoria), accessibile al consumatore ed utente.

Questa raccolta racchiude tutte le decisioni emesse negli anni dal 2010 dalla Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) e dai dieci Comitati Regionali per le Comunicazioni (Corecom) che hanno ricevuto la delega di secondo livello allo svolgimento della funzione di definizione amministrativa delle controversie in tema di TLC.

Alcune riguardano tematiche sconosciute ai più, alla luce delle modifiche apportate alla delibera dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 173/07/CONS aventi ad oggetto, in particolare, l'entità e la tipologia degli indennizzi previsti.

L’elaborato è suddiviso in diversi capitoli, dedicati alle principali materie su cui l’Agcom e i Corecom sono chiamati a pronunciarsi in materia, appunto, di controversie relative ai servizi di telefonia e tv, ovvero: attivazioni/disattivazioni non richieste, credito residuo, disservizi, fatturazioni, modifiche contrattuali, recesso, ritardi, sospensioni e trasparenza contrattuale.

A queste categorie, che riprendono la suddivisione tematica presente anche sul sito dell’Agcom, ne sono state aggiunte due, dedicate, rispettivamente, agli aspetti processuali e alla quantificazione dell’indennizzo.

 

INDICE DELLE PRONUNCE DEI CORECOM ITALIANI

 

ASPETTI PROCESSUALI

 

Attivazioni non richieste 

  1. Tutela in caso di attivazione non richiesta 
  2. Soggetto legittimato a concludere il contratto 
  3. Servizio CPS 
  4. Servizi gratuiti 

Disattivazioni non richieste 

  1. Tutela in caso di disattivazione non richiesta 

Credito residuo 

  1. Credito da autoricarica 
  2. Diritto al rimborso 

Disservizi 

  1. Diritto ad una fornitura regolare del servizio 
  2. Inserimento nell’elenco telefonico 
  3. Perdita della numerazione 
  4. Prestazione minima garantita 
  5. Mancata fornitura di servizi non essenziali 
  6. Sblocco del cd. operator lock 
  7. Varie

Fatturazioni 

  1. Valore probatorio della bolletta telefonica 
  2. Controllo del traffico telefonico addebitato 
  3. Applicazione del piano tariffario 
  4. Applicazione sconti 
  5. Correttezza della fatturazione 
  6. Inadempimento dell’operatore 
  7. Trasloco della linea 
  8. Spese di spedizione delle fatture 
  9. Tabulati del traffico telefonico in entrata 
  10. Modalità di invio delle fatture 
  11. Mancato invio delle fatture 
  12. Traffico non riconosciuto 
  13. Traffico extra soglia 
  14. Traffico anomalo 
  15. Traffico anomalo su numerazioni geografiche 
  16. Bill shock 
  17. Varie 

Modifiche contrattuali 

  1. Modifica unilaterale delle condizioni contrattuali 

Recesso 

  1. Modalità di comunicazione 
  2. Termine di preavviso 
  3. Diritto di recesso 
  4. Costi per recesso anticipato 
  5. Illegittimità delle fatturazioni successive al recesso 
  6. Ritardo nella disattivazione del servizio
  7. In pendenza di procedura di migrazione 
  8. Revoca del recesso 
  9. Varie 

Ritardi 

  1. Attivazione del servizio 
  2. Disattivazione servizi 
  3. Trasloco della linea 
  4. Fornitura di beni 
  5. Risoluzione dei guasti 
  6. Ricezione del dettaglio del traffico telefonico
  7. Risposta ai reclami 
  8. Subentro 
  9. Portabilità / Migrazione / Rientro 

Sospensioni e interruzioni amministrative del servizio 

  1. Casi tassativi di possibile sospensione 
  2. Modalità di comunicazione del preavviso di sospensione
  3. Sospensioni in caso di traffico anomalo 

Trasparenza contrattuale 

  1. Modulo di conferma del contratto 
  2. Diritto ad un’informazione completa 
  3. Difformità tra le condizioni contrattuali pattuite e quelle applicate 
  4. Rifiuto alla stipula del contratto 
  5. Varie 

QUANTIFICAZIONE DELL'INDENNIZZO

 

 

OE 1.5 468 x 90

 

MDC-Roma Ovest
Powered by Conduit Mobile

 

 

 

 

 

 

© 2017 MDC – Roma Ovest. Tutti i diritti riservati.

Informativa sulla Privacy

Camillo Bernardini - Dalila Loiacono